ESSICCAZIONE TERMOGARZA

TERMOGARZA

ESSICCAZIONE DEI SUPPORTI TERMOFUSIBILI

Chiossi e Cavazzuti è leader nel mercato Europeo dei forni per essiccazione di inchiostri serigrafici e di stampe digitali su tessuto.

La nostra azienda è in continua ricerca di nuove soluzioni per il settore tessile: il reparto di ricerca e sviluppo ha approfondito la differenza, durante il processo di essiccazione della Termo-Garza, tra il sistema a pressione (presse a caldo) e la circolazione forzata di aria calda (forni a ventilazione forzata).

Questo supporto termofusibile è costituito da una garza trattata chimicamente che, esposta ad una temperatura tra i 120 e 180 gradi centigradi, si scioglie completamente.

Il vantaggio fondamentale del trattamento ad aria calda, rispetto alla pressione a caldo, si evidenzia alla fine del trattamento stesso: con un’essiccazione ventilata il prodotto finale non viene stressato, al contrario della pressa a caldo che lo rende rigido ed innaturale, e dunque anche i tessuti più delicati rimangono inalterati dopo l’eliminazione della termogarza.

air-vs-press-core

Grazie ad accurati termoregolatori e temporizzatori è possibile selezionare con precisione le temperature e i tempi necessari alla lavorazione, rendendo i forni ad aria calda ideali per processi di essiccazione su tessuti delicati.

Anche l’area essiccata e il volume della produzione non è un dato trascurabile: la nostra azienda produce essiccatori industriali da oltre 30 anni con soluzioni che coprono tutte le necessità dei professionisti del settore: dal forno “Micro” lungo poco più di un metro con resistenze IR ceramiche, al forno modulare “Fahrenheit Gas” lungo oltre 10 metri, alla gamma completa di forni elettrici a circolazione di aria forzata “Tetris”.

 

Alcuni dei prodotti citati in questo articolo

Duo 1200

Fahrenheit Gas

Forni Elettrici Tetris

Forno Micro

Scheda Termogarza


0